IL DONO PIU' BELLO:

UN PO' DEL TUO TEMPO


Una delle cose più belle del fare volontariato è capire quanto sei importante e quante persone abbiano bisogno di te. Questo ci insegna a dire grazie alla vita di ogni giorno.

Fare volontariato con persone portatori di disabilità ci offre un punto di vista in più, ci aiuta a capire cosa conta davvero nella vita e a vivere in modo più semplice, sincero e rilassato. Ci aiuta a trovare un equilibrio e ad avere i piedi ben saldi per terra.

Fare volontariato ci rende sicuramente più felici.

Ci sono tanti modi di aiutare una famiglia con un figlio disabile, donagli un po' del tu tempo, della tua attenzione, anche un piccolo aiuto pratico può voler dire tanto e aiutare molto. Se conosci una delle nostre famiglie puoi metterti a disposizione e per esempio fare un po' di baby-sitter, aiutare nelle terapie, portare fuori il bimbo/a o altro di cui c'è bisogno. Anche solo un'ora la settimana può essere un grande aiuto.

Puoi fare volontariato ai nostri raduni delle famiglie, un'esperienza formativa che molti ci chiedono di ripetere ogni anno. Contattaci, ti spiegheremo in cosa puoi aiutarci.

Se invece vuoi darti da fare per fare raccolta fondi di seguito altri modi per aiutare e sensibilizzare l'opinione pubblica


5 X 1000 SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

CON IL NOSTRO CODICE FISCALE: 94057480488


Non ti costa niente, autorizzi l'Agenzia delle Entrate a dare una piccola parte delle tasse che paghi alla nostra associazione. Sulla parte finale della tua dichiarazione dei redditi c'è uno spazio dedicato al 5 X 1000.

Metti la firma nel riquadro dedicato alle ONLUS NO-PROFIT e aggiungi il nostro codice fiscale 94057480488.

Se ti sembra complicato dillo a chi fa la tua dichiarazione, al tuo commercialista o al Caaf, e ci penseranno loro.

Puoi aiutarci anche sensibilizzando il tuo commercialista o il Caaf promuovendo la nostra causa, la segreteria può inviarti dei bigliettini da distribuire e del materiale informativo.

 

Visita anche la pagina dedicata al 5 X 1000 per ABC

 

DONAZIONE LIBERALE

È DETRAIBILE!


È possibile fare una donazione sui nostri conti correnti e, se necessario, chiederci un'apposita ricevuta che poi ti invieremo per posta. Puoi farlo come semplice cittadino o titolare di azienda e potrai dedurre la donazione sulla dichiarazione dei redditi.

Per ottenere la deducibilità i contributi devono essere versati attraverso il sistema bancario o postale, anche utilizzando il pagamento on line con carta di credito, allegando alla propria dichiarazione dei redditi il documento idoneo attestante il versamento effettuato (es. contabile bancaria, estratto conto, vaglia postale).
Non è quindi ammessa deducibilità per i contributi versati in contanti. Le erogazioni liberali e le donazioni in memoria SONO deducibili; I contributi versati come quote associative NON SONO deducibili;

Elenco conti correnti intestati ad A.B.C. Associazione Bambini Cri du chat Onlus:

POSTA
Conto corrente poste italiane: 17114505
Codice per bonifici postali: IBAN: IT 88 P 07701 02800 000017114505

BANCA
Conto corrente bancario n° 5777 Chianti Banca
IBAN: IT 37 T 08673 38050 020000005777

 

LOTTERIA DI NATALE ABC

PARTECIPA E PROMUOVILA!


Ogni anno la segreteria dell'associazione organizza la LOTTERIA ABC DI NATALE. E' una lotteria interna alle famiglie e agli amici di ABC che ne fanno richiesta. I biglietti vengono inviati dalla segreteria a domicilio, vengono poi distribuiti a familiari, conoscenti, colleghi di lavoro, compagni di scuola, etc.. L'estrazione è alla fine di Gennaio. Ci sono in palio bellissimi premi donati da vari sponsor. Se vuoi puoi aiutarci distribuendo i biglietti, richiedendoli in sede ABC allo 055 828683 o abc@criduchat.it.

Visita la pagina della Lotteria di Natale

 

UN UOVO PER LA RICERCA
UNA SEMPLICE PICCOLA LOTTERIA

FRA AMICI E CONOSCENTI


ABC promuove questa semplice lotteria ogni anno sotto le feste Pasquali (ma va bene anche a Natale, carnevale o altro), si chiama "Un uovo per la ricerca". Se siete interessati a partecipare scarica il materiale allegato qui sotto.

Istruzioni:
1) Comprate un grande uovo di Pasqua (ma va bene anche un prosciutto, un panettone, un giocattolone o qualcos'altro).
2) Comprate i numerini colorati con la matrice in cartoleria e vendete 90 numeri ai vostri amici, colleghi etc. (per esempio 2 euro al numero), scrivendo il nome e il telefono sulla tabella tombola che potete scaricare qui sotto.
3) Raccoglierete quindi 180 euro (meno il costo dell’uovo) che potrete inviare con bonifico o c/c postale alla sede dell’associazione.
Il fortunato possessore del numero primo estratto sulla ruota del Lotto della vostra città/paese si aggiudicherà il premio. Affiggete poi da qualche parte il risultato della lotteria.

Alcune famiglie ripetono questa semplice lotteria da anni con grande successo. C'è chi si fa aiutare da un negozio, dalla scuola del proprio figlio, dai colleghi di lavoro.

Se ogni famiglia mettesse in palio anche un solo uovo all'anno, potremmo contare su una cifra sufficiente a finanziare una borsa di studio per la ricerca scientifica sulla malattia per un anno intero.
Nel documento allegato un volantino per fare pubblicità e la tabella per raccogliere i nomi.

Scarica il materiale per realizzare la lotteria "Un uovo per la ricerca"

 

EVENTO DI SOLIDARIETA'

ORGANIZZARE UN PRANZO, UNA CENA,

UN CONCERTO...


Organizzare un'evento nel tuo paese o nella tua città è anche un modo per farsi conosceree trovare degli amici attraverso la solidarietà. Fa bene a noi e anche al posto dove abiti.

Una cena o un pranzo di solidarietà

Se hai un po' di amici, colleghi di lavoro o altri conoscenti, puoi organizzare un pranzo o una cena presso una parrocchia, un circolo, un campo sportivo, anche a casa tua o presso un ristorante.

1) Trova dei bravi cuochi tra i tuoi familiari o conoscenti, decidi il menù, il costo della cena per persona e poi fai la spesa.

2) Trova il giorno giusto e il posto giusto per cenare pensando alla quantità di persone, ai tavoli, alle sedie, all'apparecchiatura.

3) Trova i volontari e gli amici che ti aiuteranno ad apparecchiare, sparecchiare, lavare le pentole e i piatti, mettere tutto a posto.

4) Fai una buona pubblicità, la cosa che funziona meglio è il passaparola. Facebook e gli altri social network sono perfetti per organizzare queste cose. La segreteria ABC può aiutare realizzando dei volantini.

5) Lo spirito di gruppo e la voglia di divertirsi è quello che farà funzionare tutto. Se hai amici che suonano o fanno teatro ancora meglio.

Alla fine della cena togli dal ricavato quello che hai speso e invia in segreteria ABC il resto tramite CC postale o bonifico bancario.

Un evento sportivo

È possibile organizzare un'evento sportivo come una partita del cuore tra due squadre di paese o per esempio un torneo di calcetto di beneficienza o un torneo di squadre juniores che coinvolgono sempre tante persone. È inoltre possibile organizzare una maratona, un'esibizione sportiva, una corsa ciclistica...

Uno spettacolo o un concerto

È possibile organizzare uno spettacolo teatrale o un concerto musicale con gruppi amatoriali o professionisti sensibili alla nostra causa. Puoi organizzare un'esibizione di danza o una esibizione musicale affidandoti alle scuole locali che a fine corso organizzano bellissimi saggi.

Un consiglio importante è quello di organizzare attentamente e di coinvolgere le persone sensibilizzando sul lavoro che svolge ABC. La contabilità deve essere tenuta da una persona addetta e deve essere precisa. Chiedere se necessario il patrocinio del vostro Comune. Non esitate a chiedere aiuto anche i segreteria A.B.C.;

 

AIUTACI CON LA RACCOLTA

DEI CELLULARI USATI O ROTTI


È possibile fare una raccolta di telefoni cellulari usati (anche rotti e non funzionanti). Quando ne avrai raccolti una bella quantità, ti invieremo un corriere a prenderli, saranno poi consegnati ad una società che ne riciclerà il contenuto nel rispetto dell'ambiente e devolverà una parte alla nostra associazione. Puoi chiederci un contenitore e altro tipo di aiuto.

Visita la pagina dedicata alla raccolta dei cellulari usati.

 

ACQUISTA REGALA E FAI CONOSCERE
I NOSTRI LIBRI

"A.B.C. UN ALFABETO LUNGO VENT'ANNI"

Storie, lettere e pensieri di persone che hanno dovuto cambiare qualcosa nella loro vita per un evento inatteso, la nascita di un figlio affetto da una rara malattia genetica. Non si sono arresi alle difficoltà e hanno reagito davanti alla mancanza di informazioni trovando come punto di riferimento A.B.C..

Un testo pieno di emozioni, sensazioni, riflessioni e consigli, quasi un manuale di vita o un compendio di medicina narrativa. Questo libro racconta come il mutuo aiuto, la solidarietà e la cooperazione siano alla base della convivenza fra gli esseri umani.

 

Vai alla pagina di "A.B.C. un alfabeto lungo vent'anni"

 

"SORRISI DI GATTO"

 

Si tratta di un bel un libro di racconti "noir"; nove scrittici conosciute anche a livello internazionale hanno scritto alcuni racconti e li hanno messi a disposizione per la pubblicazione aderendo ad una campagna di solidarietà in nostro favore. Il ricavato andrà interamente a finanziare i nostri progetti!

 

Vai alla pagina di "Sorrisi di gatto"

 

TESTAMENTO SOLIDALE


Scegliere di fare un testamento solidale significa contribuire a costruire un mondo migliore, un mondo che si prenda cura di chi è malato e in cui la ricerca possa contribuire a sconfiggere malattie disabilitanti; Fare “testamento solidale”, in concreto, significa ricordare nel proprio testamento, in qualità di erede (eredità) o di legatario (lascito), una associazione; È un gesto semplice e non vincolante, che può essere ripensato, modificato in qualsiasi momento, senza che vengano in alcun modo lesi i diritti legittimi dei propri cari e familiari.

Non sono necessari ingenti patrimoni, perché per sostenere il lavoro quotidiano di associazioni impegnate nelle più importanti cause come la nostra, anche un piccolo contributo può fare la differenza.

Cosa si può lasciare
• una somma di denaro, azioni, titoli d’investimento;
• un bene mobile, come un’opera d’arte, un gioiello o anche un arredo;
• un bene immobile, come un appartamento;
• la tua polizza vita indicando la/le onlus che hai scelto come beneficiaria/e.

Ricordiamo che, affinché il tuo lascito sia valido, è necessario indicare chiaramente l’organizzazione beneficiaria nel proprio testamento, senza errori ortografici.
Fare testamento vuol dire avere la certezza che sia rispettata la tua volontà. È un atto di tutela e responsabilità verso i tuoi familiari e verso chi ami perché ti permette di disporre, secondo legge, dei tuoi beni o di parte di essi in maniera chiara e inequivocabile.

Come fare il testamento?

Per lasciare parte dei propri beni in beneficenza bisogna indicare tale volontà nel testamento. Ci sono tre modi per farlo.

Il testamento olografo è un documento scritto obbligatoriamente a mano con tanto di data e firma, che può essere conservato in casa da chi lo scrive oppure affidato a una persona di fiducia o a un notaio.

Il testamento pubblico invece viene redatto dal notaio che mette per iscritto le volontà in presenza di due testimoni: l’interessato viene così aiutato a dare disposizioni che siano a norma di legge.

Il testamento segreto, è caratterizzato dall’assoluta riservatezza sul contenuto: viene consegnato in una busta chiusa già sigillata o da sigillare al notaio, sempre davanti a due testimoni e i dettagli non saranno noti a nessuno fino a morte sopravvenuta.

Quanto si può lasciare ad A.B.C.? – Non tutti i beni possono essere lasciati in beneficenza dopo la morte, visto che le norme italiane tutelano gli eredi legittimari, ovvero i parenti più stretti: il coniuge, i figli e in loro mancanza i genitori. A loro è riservata per legge una quota, detta legittima, che varia a seconda della composizione familiare.

E le tasse? – Sui lasciti a enti no-profit non si paga alcuna imposta di successione.

È possibile finalizzare il testamento ad un determinato progetto di ricerca o altra attività. Puoi richiedere in segreteria informazioni a riguardo.


 
   

A.B.C. ASSOCIAZIONE BAMBINI CRI DU CHAT – ONLUS
Via Machiavelli 56 (c/o Palazzo Comunale), 50026 San Casciano Val di Pesa (Firenze) Italia
Tel./fax: 055 / 82.86.83, E-mail: abc@criduchat.it - Internet: www.criduchat.it